Annunci di Lavoro

Il Portale su Marradi

Marradi, in Provincia di Firenze

Il Comune di Marradi si colloca nella provincia di Firenze, precisamente sul versante nord-orientale dell'Appenino Tosco-Emiliano; a quasi sessantacinque chilometri dal capoluogo toscano, Marradi conta poco più di tre mila abitanti, i cosiddetti Marradesi, disposti su una superficie di 150 chilometri quadrati (in media venti abitanti per chilometro quadrato).

E' nei pressi della riva del fiume Lamone il quale scorre intorno alla cittadina che si collocò il primo nucleo abitativo; nonostante il Comune sia piuttosto piccolo, non si può di certo dire che la sua storia non fu travagliata: in epoca medioeale venne dominata dallo Stato della Chiesa grazie al cui operato si realizzò gran parte degli edifici sacri della zona, divenne feudo dei conti Guidi e dal Duecento base fortificata di Firenze, subendone il periodo di crisi.

Si riprese definitivamente qualche secolo dopo segnalandosi come importante centro economico con filande di seta e mercati di bestiame; nel complesso la provincia di Firenze, che molto deve ai Comuni limitrofi in quanto la affiancarono nel suo processo di industrializzazione, è rilevante nella produzione di grano, ortaggi, uva e olive dalle quali si ricava un olio squisito e leggero.
La provincia di Firenze rappresenta la zona più industrializzata della Toscana, insieme con quella di Pistoia, e si fa notare per le industrie alimentari e di abbigliamento.

Marradi è ricordata per aver dato i natali a Dino Campana, poeta celebre ai più per l'opera 'I Canti Orfici'.